Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


Cala il sipario
a un lungo sonno s’avvia
natura dorme

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
venerdì 9 gennaio 2009

Serenità...



Mi accorgo di te
e stupende immagini
intravedo...
Anima solitaria,
aspergi di dolcezza i sentieri
che d'emozioni inondi...
Un alitar continuo
d'asperse gioie
in un giocoso andar
di remote spemi...
Sei tu, serenità,
l'ancestrale ancella
che allevi le mie angosce...
Sei tu,
un lievitar di dolci aurore
che van ad albergar
in opulente orme...
E quando alfine, tu,
trionfante giungerai,
l'ombra di te 
fuggente apparirà...
Copyright © versi by Rosemary3

18 commenti:

SaR ha detto...

Molto bella e ancestrale! Cari saluti.

sognodiluce ha detto...

buon pomeriggio fatina

uhm si esprime molto bene

un abbraccio

dal tuo devoto folletto

aphrodite1 ha detto...

decisamente erotica ed ermetica...

sorpresa e incantata. anna

orofiorentino ha detto...

Davvero intensa la descrizione di questa strana sacerdotessa....sei unica....baciiiiii, passa a trovarmi daiii

lucia58 ha detto...

Sei stata splendida in questa metafora sacerdotale!Vieni a vedere un piccolo pensierino per tè ,che ho aggiunto nel mio post.Un bacione e un buon fine settimana.

Maximo67 ha detto...

Un'incantatrice per eccellenza...molto brava Rose sono un pò assente ma ti auguro ugualmente un buon W. E

Max

Jerod ha detto...

Ciao.

Ho letto la tua poesia dal blog di Lucia58

Molto bella complimenti.

E bella anche questa che hai postato.

Una buona domenica.

Roberto

grazybernabei ha detto...

SEi veramente unica e speciale in tutti i sensi mia carissima amica Rose. Questa sacerdotessa senza pietà non è unica al mondo, purtroppo: sono tante le persone cattive che non tengono in considerazione i sentimenti degli altri, ma c'è ancora chi sa amare e voler bene sinceramente. Ci sono ancora uomini che detestano l'ipocrisia, l'omologazione, l'apparenza, che vogliono essere loro stessi. Io ragiono ancora con la mia testa e non seguo la massa...

Come hai fatto sempre anche tu, dolce Rose. A presto: ti auguro un sereno week end, Grazy.

Saluto Dora Fiorino e Oro Fiorentino, Maximo 67 che mi hanno abbandonata... SCherzo, ma vi aspetto...

sognodiluce ha detto...

BUONA DOMENICA FATINA

GRAZIE DAL PROFONDO DEL CUORE

UN ABBRACCIO D'IMMENSO AFFETTO

flash6155 ha detto...

Ciao, Rosemary! E' una poesia per un'adescatrice?

Rosalba

Oltreilbuio1960 ha detto...

molto bella..ciao

baronerosso1 ha detto...

...Implacabile si, ma nell'onestà del sentimento, privo di qualsiasi ombra di inganno.

Mi piace la poesia...

chiaramarinoni ha detto...

Ciao Rosmary,

grazie per il commento.

Tu sei brava a fare di una poesia

una meravigliosa metafora.

Un saluto e un sorriso

Chiara

BANNY84 ha detto...

buona notte e sogni d'oro!!!!

SAPPHIRE5954 ha detto...

CARA AMICA, STAVO GIRANDO NEL WEB QUANDO PER PURO CASO MI SONO RITROVATA NEL TUO BLOG E , CHE CI TROVO? CI TROVO UNA MUSICA CHE IO ADORO E CHE SUPPONGO SIA SUONATA DA CLAIDERMAN....UNA MUSICA CHE SA DI SOGNO COME SOGNO RILASSANTE E' QUESTO TUO SPAZIO. UN ABBRACCIO

Missblueyes ha detto...

Molto molto bella.

sognodiluce ha detto...

buon pomeriggio mia dolce fatina

son passata per lasciarti un saluto e un abbraccio forte forte dal tuo devoto folletto

grisby6043 ha detto...

Viene voglia di farsi adescare ...

Posta un commento