Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
venerdì 15 gennaio 2010

Assopirei i sensi...

Da un verso di Alda Merini:
"Ah se almeno potessi,
suscitare l'amore..."


 


                Assopirei i miei sensi...
Mi annoderei in un abbandono e,
con acerbo accento,
senza poter chiedere nulla all’assenza,
in un anelito amputato di avversi applausi,
mi inchinerei sul palco della vita…


Assopirei i miei sensi 
in un dolore acuto e acuminato e
tingerei di giallo i miei respiri,
confondendoli con granuli
di affusolate angosce…


 

14 commenti:

jalesh ha detto...

...inchinarsi sul palco della vita.....eccezionali questi versi...intrisi di rammarico...bravissima Bisous

lucy1957 ha detto...

Una meraviglia questa tua!
Buon fine settimana cara Ros

annamarinelli ha detto...

passo per ricambiare la cortese vista fattami e per porgerti ancora una volta le espressioni più sincere che rivolgo alla tua indiscussa bravura..ti abbraccio cara Ros, buon sabato.
AnnaM.

sognodiluce ha detto...

Strepitosa fatina, piaciutissima un abbraccio augurandoti Buon fine settimana, grazie tvb
tuo folletto

SaR ha detto...

Una strordinaria poetessa troppo presto, fuggita via....da noi! Un saluto vero da Salvatore e fam.

raggioluminoso ha detto...

Ti leggo sempre estasiata e con emozione!

jalesh ha detto...

   anche io ripasso..con grande amicizia....un abbraccio affettuoso

annamarinelli ha detto...

cara Ros, passo anche io a lasciarti il mio saluto affettuoso e la mia ammirazione per tutto ciò che sai trasmettere con immagini e parole...
Buona notte. Anna

zivago42 ha detto...

Grande melodia dei versi e davvero affascinante la grafica del post..

verdefronda ha detto...

Entro nel tuo blog e leggendo le tue parole provo sempre  una grande emozione,  una particolare emozione ricca di fascino come tu sai dare.  Ti lascio un caldo saluto.  Giorgio

baronerosso1 ha detto...

...e mi inchino alla stupefacente bellezza di questi versi di straordinaria intensità e forza emotiva e scritti, come piace tanto a me, di getto, da un'Alda Merini sempre ispirata...

ludmillaParker ha detto...

Hai composto da due versi un capolavoro. Forse è la vera descrizione dell'amore... della gioia e del delore che si porova quando si ama.

athenha ha detto...

Straordinaria, è figlia dell'ispirazione, bellissima poesia.

Complimenti!

chiaramarinoni ha detto...


Bellissimi questi tuoi versi, magici
Adoro le poeise della Merini,
tu subblime hai saputo far rifiorire
un verso.
Un abbraccio
un sorriso
Chiara

Posta un commento