Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
sabato 26 giugno 2010

J'aime la mer (Amo il mare)


Amo il mare...


 


Ne amo il palpito,
ne amo il canto
quando sulla battigia
ne riconosco il suono...


La seducente brezza
le effimere illusioni
carezza
e,
lasciandomi cullar
dai miei ricordi,
rivivo
il perduto tempo...


Rivedo te
accanto a me
che sgombri i nugoli,
lenendo i miei tormenti,
placando le mie angosce...


Allora, pian piano,
scivolo
sul mare dei rimpianti...


click to zoom

9 commenti:

baronerosso1 ha detto...

...Sentimenti ed emozioni affidati alle carezze delle onde del mare.
...bellissima Ros. Complimenti:-)

sognodiluce ha detto...

buona domenica mia dolce fatina anche io come te nutro un grande amore per il mare mi piace ascoltare lo sciabordio delle onde che si infrangono lente lungo la battigia mi sembra di sentire il canto dell'universo e pace e armonia cosi mi echeggiano nel cuore, bellissima tvb un abbraccio con tutto il mio affetto
tuo devoto folletto

chiaramarinoni ha detto...

Incantevole onda
dolce ristoro
il mare
Un sorriso
un abbraccio
quando ho voglia di serenità vengo quì ed è
meraviglia.
Chiara

StefanoBu ha detto...


Melodiosa e sognante, con i gabbiani sullo sfondo si crea l'immagine di un mare cordiale!

Grazie per il commento, ti auguro una splendida giornata!

pietroatzeni ha detto...

Dalla battigia una carezza dell'anima ma l'orizzonte, laddove il mare sembra ascendere al cielo, davanti ti ricorda le strade non  percorse... peccato, poteva essere ma purtroppo non è stato. Da un punto di vista poetico indubbiamente un bel rimpianto. Un abbraccio e buona serata. Pietro.  

infranotturna ha detto...


è un sogno
il mare
talmente lontano...
un ricordo sfuocato
che ormai non fa male
(non più)

Fioredicollina ha detto...


condivido quanto da te espresso nel commento che mi hai lasciato sulla tragica scomparsa di Pietro Taricone.
grazie.
un saluto

ILDABELLA ha detto...

Cara Rosemary,
il tuo blog, come i tuoi versi,  brilla sempre di delicatezza e fascino.
Un abbraccio e buona estate,
Ilda

jalesh ha detto...


Anche io amo il mare, il nostro amico per sempre...versi stupendi

Posta un commento