Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
domenica 3 ottobre 2010

Incertezze...


Adagiata su un letto
di foglie e frutti,
accoglie inerme
il suo destino…


Enigmatica evasione
che cerca immobile,
un domani che sia migliore
dell'oggi...


Inevitabile feritoia
che alletta e allevia
un acuminato dolore...


Ecco é qui,
tra fogliame e
ciò che di frutti
resta,
ma, amante,
accoglie
le sue incertezze...


7 commenti:

infranotturna ha detto...


saper accogliere il destino
come la foglia accoglie il vento
e se ne lascia trasportare...

pietroatzeni ha detto...

E' un'incertezza senza più speranza come foglia strappata al suo ramo, solo ai poeti è dato di riportarla in vita con la poesia... Bellissima. Un abbraccio e buona serata. Pietro.

Marilicia ha detto...


 Leggo "rassegnazione" in questa poesia, l'accettazione di quel che viene
 concesso, senza alternativa. O sbaglio?
 Buona notte Ros.

SaR ha detto...

Molto intensa e vera. Un saluto da Salvatore.

nikiya62 ha detto...

Stanchezza.... Rassegnazione... Maturità....?
Un abbraccio, Ros.

baronerosso1 ha detto...

...anche i dubbi e le incertezze del cuore possono riempire la vita, lasciando un sapore dolceamaro.

sognodiluce ha detto...

buonanotte dolce fatina , credo che a volte il destino sia piu' saggio di noi
nelle sue scelte e nulla avviene per caso stupendi versi tvtb
un abbraccio dal tuo devoto folletto

Posta un commento