Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
venerdì 7 gennaio 2011

Attesa...



 



 Invano ho atteso il tuo ritorno...



Solcando l'onda dei ricordi
rivedo te, cara immagine
dei miei lieti giorni...

Scalfito non ha il tempo
il volto tuo e
intatti i contorni
ne accarezzo:
scrivendo pagine d'infinita crescita,
forgio creature
d'espressione antica... 


11 commenti:

orofiorentino ha detto...

I tuoi versi sempre così sentiti e belli li leggo con grande passione....bacioni cara

poetanarratore ha detto...

Ciao Ros ,anche io ho avuto problemi di vario genere ... se vuoi richiedimi l'amicizia su fb  poi ti spiegherò ... sono su come  giovanni maffeo   a presto  giò.

SaR ha detto...

Molto bella come sempre la tua rima sciolta. Saluti ed AUGURI da Salvatore.

Marilicia ha detto...

  Sempre bellissime le tue rime Ros.
  Ti abbraccio.

LuciaGriffo ha detto...

Trovo i tuoi versi ed intensi. Davvero belli! Un saluto, Lucia

jalesh ha detto...

Versi intensi e profondi bellissimi.Bisous

sognodiluce ha detto...

buonaserata Ros , piacere ampiamente ricambiato, splendidi versi
un abbraccio

raggioluminoso ha detto...

Malinconia e soffusa nostalgia per una poesia splendida!
Complimenti Ros, leggerti è sempre un incanto!

infranotturna ha detto...

arrotolati su se stessi
tornano i tempi nel ricordo
che noi svolgiamo...

pietroatzeni ha detto...

Delicata e nostalgica malinconia che entra nell'anima e dolcemente l'accarezza. Bellissimi versi. Un abbraccio. Pietro. 

chiaramarinoni ha detto...

Nell'attesa c'è l'infinito
di una lacrima
e il tac
di una goccia.

Splendida licara
mia cara Ros
un abbraccio
un sorriso
Chiarta

Posta un commento