Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
lunedì 14 marzo 2011

Palpiti di tempo...




 



Prepotente la malinconia
m'assale e
con tremanti mani
i miei ricordi
afferro...



 
Palpiti di tempo
assaporo
che come petali
la mente
sfiorano...

 



Ed allora
 



eterni
sono gli attimi
che una melodia intona... 

 



 



6 commenti:

verdefronda2 ha detto...

L'eleganza la musicalità e la bellezza delle tue parole mi incantano sempre.
Un fortissimo abbraccio.   Giorgio

chiaramarinoni ha detto...

Dopo giorni di vuoto
credevo, sembrerà strano,
di aver perso qualcosa
di molto importante....
poi finalmente
ecco
ritrovare le amiche e gli amici

splendidi
questi attimi
una melodia.
un sorriso
un abraccio
Chiara

infranotturna ha detto...

a volte è triste ripercorrere paesaggi che vediamo ancora belli
ma di bellezza che ferisce il cuore

Marilicia ha detto...

  Bella l'immagine, accompagnata da versi di mirabile eleganza.
  Un abbraccio, Ros.

pietroatzeni ha detto...

Musica dell'anima... tradotta in versi. Molto bella come sempre. Un abbraccio e buona serata. Pietro.

LadyIsabelle ha detto...

Leggeri, come una carezza sul viso i tuoi versi sfiorano il cuore in viaggio verso l'anima...

Un abbraccio,
Isabelle

Posta un commento