Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
domenica 1 giugno 2014

Papaveri...



 Bàttiti di petali al sole
confondono il loro colore
laddove il tempo non ha confini…

Smarrìta tra lunghi filari
di filiformi emozioni rosseggianti,
sfioro immagini del passato.

Il refolo arrùffa le vellutate corolle,
scompigliando,
delle dolci creature campestri,
le rosse chiome al sole.

Tutto è armonicamente in silenzio…

© Rosemary3



4 commenti:

Tiziano ha detto...

Poesia che fa riverire i sterminati campi di papaveri,
complimenti per le stupende rime ciao buona settimana.
Tiziano.

Bruna ha detto...

carissima e dolcissima Ros, che piacere ritrovarti nel mio modesto salotto.
Molto belli questi ricordi tradotti in versi, di ragazza sensibile e sognatrice.
. Sei sempre brava e ti leggo volentieri.
Sto crollando sal sonno. Ho alle spalle una giornata un po' faticosa. Ti abbraccio cara Ros con simpatia ed amicizia. Bruna . ciaoooooo

Bruna ha detto...

Mia cara Ros, che strano, ieri ho fatto un commento e non lo vedo?
Dicevo che le immagini del passato rivelano una ragazza sensibile e leggiadra che sa amare la natura e ciò che la circonda.
Amica bella, nel mio ultimo post, , tra le righe, potrai leggere anche il tuo nome. Ti abbraccio. Bruna. ciaooo

Fioredicollina ha detto...

Mi piacciono i papaveri e anche la tua poesia loro dedicata. Ciao cara :-)

Posta un commento