Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
giovedì 31 maggio 2007

Amuri ca nun mori mai...


Passunu  l’anni,  passunu li iorna,
ma  tu  si'  sempri  ' nto mé cori…
cori  persu pi tia:

Tu si' l’amuri eternu,
tu si' l’amuri ca nun mori mai,
çiatu miu, rrispira cu mia ogni secunnu
finu a quannu lu suli sciddica ‘nto mari …
Si' ca cu mia, çiatu 'to çiatu… 
Lu cori batti forti ‘nto mé pettu,
accussì  forti ca mi scantu  
ca mi scoppia intra!
Çiatu do mé sçiatu
li nostri  distini sunu cu nuatri:
iu  ti  vogghiu 'nu beni  accussì  rranni
ca tuttu 'u munnu é nicu nicu
davanti a tia!


Rosemary

18 commenti:

doraforino ha detto...

Cara Rosmary, neppure ieri sera si parlava dei nostri dialetti e tu mi riferivi che sia il siciliano che il napoletano erano le due lingue che preferivi..e ora vengo a leggerti e trovo questa tua poesia bellissima in vernacolo acquista musicalità:".Iu ti vuogghiu nu beni accussì rranni


cca tuttu u’ munnu eni nicu nicu


ravanti a ttia!(io ti voglio un bene così grande., che tutto il mondo è niente davanti a te!..) Brava!..Rosemary,Ti lascio un grande abbraccio Dora

EdoEleStorieAppese ha detto...

Tradurre prego...

Buon week end...

Edo

bastapoco ha detto...

incantata, cara rose, porterò questi versi nel mio cuore il giorno fatidico...


Anto

rakel48 ha detto...

"A mia 'nfocu d'amuri m 'addumò e nun pozzu cchiu durmiri"

Brava Rosmary in vernacolo le nostre poesie sono ineguagliabili.


Da un pò di tempo che non ci sentiamo, ti ho pensata.


Buon week-end

baronerosso1 ha detto...

...Bellissima, impregnata di sentimenti puri e cantata col meraviglioso idioma della tua splendida Terra. Autentica musica...Mi hai travolto un'altra volta...

pierast ha detto...

Ciao, Rosemary.

E' un piacere vedere come procede in bellezza, il tuo sogno infinito.

Grazie per le visite :-).

Piera

davedomus ha detto...

Sei molto brava nella nostra lingua! Una bella prova...io non ci riuscirei mai!

Maximo67 ha detto...

Non conosco bene il dialetto,essendo a me così lontano,ma è di piacevole scorrimento e intuizione leggerla.Sempre brava,una dimostrazione che pure nella difficile poesia dialettale ti fai valere.Buon W.E ;))

elenaelena ha detto...

Adoro la musicalità del dialetto!

I versi in dialetto sembrano cantare con voce propria!

Un saluto dolcissima!

jalesh ha detto...

Finalmente posso commentarti per dirti che è una stupenda dichiarazione d'amore e direi che sei bravissima nel tuo dialetto....complimenti

enricoan ha detto...

Il siciliano è musicale e tu l'adoperi magistralmente in questo canto d'amore appassionato.


un bacio grande,

enrico

ladilunaa ha detto...

io adoro i dialetti, il tuo è magico nelle espressioni forti ed isieme dolci,come la terra siciliana che adoro.Grandi emozioni ne ho tratto

ti ringrazio del passaggio da me su voloobliquo che mi ha permesso di conoscerti

hasta presto!

Rosemary3 ha detto...

Un amore veramente forte,quasi una canzone.


alifranca


Rosemary3 ha detto...

[bellissima rose...leggendola...ho riletto la mia terra]


Morfea77

Rosemary3 ha detto...

19:43, 21 maggio, 2007


Non posso che confermare gli apprezzamenti dei commenti precedenti: è una poesia con un contenuto molto bello e romantico e il dialetto conferisce ai versi molta musicalità.

Bravissima Rose, un abbraccio

:-))




Diana1


Rosemary3 ha detto...

Cara Rose, poesia strepitosa...

"respira con me ogni secondo fin quando il sole scivola nel mare..."

Questa è poesia...


Antonella


bastapoco


Rosemary3 ha detto...

"ti voglio un bene così grande che tutto il mondo è piccolo piccolo davanti a te..."

Così è sempre l'amore quando è vero.


ILDABELLA


Rosemary3 ha detto...

Bellissima Rose...

Ti applaudo col mio sorriso di compiacimento. Sei mostruosa nel tuo dialetto :-)


Melarea


Posta un commento