Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


Cala il sipario
a un lungo sonno s’avvia
natura dorme

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
lunedì 4 giugno 2007

Un libro, la mia vita...



Pagine al vento
di un libro mai chiuso
sulla rena  rovente del  cuore.
Il refolo scompiglia le pagine
e le appoggia con leggera carezza
sul fondale smeraldino
cullato dal litorale
della mia fluttuante anima.
Al crepuscolo di un qualsiasi giorno,
in una miriade di sottilissimi corpuscoli vaganti,
nell’universo dei miei pensieri,
si adagiano con levità,
temendo quasi di rompere un magico incanto.
Pagine che voltate da un destino beffardo
si piegano una sull’altra,
relegando nella crepa più profonda dell'anima,
emozioni vissute con te…


Rosemary



20 commenti:

occhigrigi ha detto...

Bellissime parole e immagini mia cara.

jalesh ha detto...

Stupenda metafora abbinata ad un'abilità inconsueta nella scelta di vari elementi e scenari naturali quali il vento il mare e l'immensità dell'Universo per descrivere una vita insieme....complimenti

baronerosso1 ha detto...

...Andiamo assieme...Ti accompagno nella ricerca dell'inchiostro da usare per riempire i tuoi fogli ed arricchire di nuove pagine il libro della tua vita...Ti aiuto a cercare e recuperare il tuo pensiero, perchè tu possa abbracciarti in lui...Si, Fil...mi piace...Appartiene a vecchi tempi del mio vivere virtuale...Tu l'hai preso, l'hai colto e l'hai fatto tuo...Adesso...Fil ti appartiene...

ArepoSator ha detto...

La sensibilità che traspira dalle tue parole, riempirà quel libro e sarà poesia!


Un bacio

Gianni

eufemiaG ha detto...

l'ho già apprezzata altrove se non erro: è una bellissima poesia, leggera come il soffio del refolo di cui canti

Eufemia

petalisulvolto ha detto...

Il vento come simbolo della vita che

e' movimento, continuo variare ed attingere alle piu' profonde radici dell'essere ,in questa tua bella poesia che ho letto molto volentieri Grazie dell'invito E' un onore per me commentarti.Complimenti per il blog e le immagini suggestive.


Un bacio.Petali.

Rosemary3 ha detto...

Spazi segreti in quelle pagine aperte di giorno in giorno.


alifranca


Rosemary3 ha detto...

Certe emozioni sono così. Riemergono a tratti come pagine al vento, proprio come dici tu, valorizzando quel grande libro che è la vita.


Purplered

Rosemary3 ha detto...

libri infiniti noi siamo...da sfogliare lenti]


Morfea77


Rosemary3 ha detto...

Pagine di vita sfogliate dal vento leggero e vitale delle tue parole.


Antonella


bastapoco


Rosemary3 ha detto...

In un continuo saliscendi di emozioni positive e mare ci ritroviamo con il destino beffardo. Ma dove è la beffa? Nelle pagine di quel libnro sempre aperto o relegate nelle crepe più profonde dell'anima? Ardua è la soluzione.


gianpi47


Rosemary3 ha detto...

molto belle le tue parole, potrei averle scritte io stesso.. complimenti


morfeus77


Rosemary3 ha detto...

intense queste pagine...titty


neraorchidea


jalesh ha detto...

Grazie per il tuo commento su volobliquo e buona serata

baronerosso1 ha detto...

...Appena posso passo da te...perchè tu ci sei...ti sento anche quando non ci sei...

jalesh ha detto...

Sono contenta che ti piacciono i miei pensieri....grazie

eclissidisole ha detto...

bello qui.....

Migratore ha detto...

La vita è un continuo sfogliar di pagine bianche che di china ed emozioni vanno riempite... tu ci riesci con grande leggerezza d'anima.


Un saluto, Mig.

utente anonimo ha detto...

Stasera fa molto caldo e le tue poesie allietano questa serata e mi

accompagnano verso il dolce sonno.

Mario (IV A)

utente anonimo ha detto...

luce buia accompagna la mia triste serata, com'è buiasenza speranza il futuro che sembra protendersi davanti a me..ma le tue parole fanno respire e fibrillare per un momento il mio cuore grazie amica

Posta un commento