Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


Cala il sipario
a un lungo sonno s’avvia
natura dorme

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic


 

 calata û friscu
arranca 'u sciroccu
Canta la luna...

Spia i cannili 'nto cielu
quannu tuttu è silenziu...

                                                                                   

16 commenti:

Rosemary3 ha detto...

Al tramonto

quando arranca lo scirocco

canta la luna...


Spia le stelle in cielo

quando impera il silenzio...


Cari amici, Vi ringrazio a priori della Vs attenzione...

Rosemary

sognodiluce ha detto...

sei sempre piu' brava

grazie di cuore

fatina un abbraccio

ti auguro buona serata

baronerosso1 ha detto...

...non credo di potere essere smentito se affermo che il vernacolo della tua Terra è tra i più musicali e " carichi di temperamento"...

Il testo poetico è fine, elegante e molto, ma molto bello...

soleado ha detto...

Vientu...vientu nà carizza ò ma amuri. Nu vasuni. Elisa

sognodiluce ha detto...

buona domenica fatina

godiamoci questa estate

che tra parentesi dura pochissimo

un abbraccio

dal tuo fedele folletto

4797orizzonte2 ha detto...

Grazie Rose :)

Un sorriso

Lorenzo

poetanelcuore ha detto...

bellissime immagini, emozioni in vernacolo...un abbraccio...luca

jalesh ha detto...

Un tramonto speciale particolare.....sei bravissima. Tu es superbe....mes compliments ma chère Amie. Bonne soirée bisous

sognodiluce ha detto...

buona serata fatina e grazie di tutto cio' che fai per me

ti voglio bene

un abbraccio dal tuo fedele folletto

sognodiluce ha detto...

Mia dolce fatina

come farei senza averti sempre accanto?

Nella mia vita ho avuto pochissime gioie ma grazie a Dio i veri amici mi hanno sempre dimostrato il loro affetto e vicinanza

grazie di cuore per esserci sempre

tvb

un abbraccio

e buona serata

Missblueyes ha detto...

E bellissima

utente anonimo ha detto...

Ciao, come vedi sono venuta a trovarti.

Come canti bene la nostra terra!

Un incanto di musica e colori.

Nunzia

sognodiluce ha detto...

Sei la mia magica fatina

ti voglio un mondo di bene

grazie di esistere

un abbraccio e buona giornata

da folletto sbarazzino

Giuvale ha detto...

Io giorno volge asl vespero

e 'l disio nel cor s'accende.



Giu


P.S. sono ancora sulle terre eree


emozionantoti ha detto...

mi trafiggi come una freccia il cuore..e lasci che lamia emozioni straripi come un fiume in piena. Adoro queste prelibatezze siciliane e tu conosci il perchè. Sei grande Ros continua a regalarci queste chicce dialettali...ti prego... Una abbraccio . Augusto

Etain ha detto...

Stupenda davvero!

Il dialetto ha la capacità di esaltare i sentimenti.

Un bacio

Posta un commento