Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
domenica 3 agosto 2008

Tu...

 



   Tu,
      sì comu l'unna dô mari
         ca veni e va...
             Tu,
                 sì comu 'u ventu
                      quannu forti bbàtti                                                               
                        tuttu chiddu ca 'ncontra...
                             Tu,
                                maravìgghia dâ  mé vita
                                   ca tuttu  'ncanti...
      Tu,
          ca ccu nenti,
               sai cantari
              'na canzuna d'amuri...         



16 commenti:

Rosemary3 ha detto...

A Voi, amici cari, la traduzione di questi versi in vernacolo:

Tu...


Tu,

sei come l'onda del mare

che viene e va...

Tu,

sei come il vento

quando forte, abbatte

tutto quello che incontra...

Tu,

meraviglia sei della mia vita

perchè tutto incanti...

Tu,

pur con niente

sai intonare

una canzone d'amore...


Un serena domenica...

Con imenso affetto

Rosemary

davidone86 ha detto...

bella poesia.........mi è molto piaciuta.......bello il blog e la figura principale con la rondine.....brava.....ciaooooo

orofiorentino ha detto...

Che bella, mi piace molto in vernacolo e anche tradotta. BRAVAAAA. Ti abbraccio forteeeee, passi a trovarmi? Un bacione

sognodiluce ha detto...

buona domenica mia dolce fatina

sono stupendi questi haiku in dialetto siculo

grazie per il bellissimo dono che mi hai fatto

un abbraccio immenso

dal tuo fedele folletto

tvb

ArepoSator ha detto...

Semplice e meravigliosa, come l'amore!

Un bacio grande.

__________

Gianni

poetanelcuore ha detto...

bellissima, sei bravissima....ti ammiro tanto...un abbraccio....luca

jalesh ha detto...

Bravissima anche nel vernacolo siculo.....Mes compliments ma chère Amie. Bonne soirée

soleado ha detto...

tu ciatu...un saluto elisa

sognodiluce ha detto...

Buon pomeriggio fatina

un affettuoso abbraccio

dal tuo sempre devoto folletto

Maximo67 ha detto...

Dalla tua tradizione ne traggo l'essenza...complessa della tua terra.Bella dedica,sempre dal mare.

Buon agosto Max

:)

baronerosso1 ha detto...

...la cadenza dialettare rende più caldo il bellissimo testo poetico...

pippopi70 ha detto...

come l'onda diventa schiuma

i pensieri diventano sogni

per addolcire la vita.


buona serata,Giuseppe

aphrodite1 ha detto...

Tu che con niente sai cantare canzoni d'amore...tu sei quella

jalesh ha detto...

Un passaggio per augurarti una buona serata bisous

pippopi70 ha detto...

mi lascio trasportare dalle note delle tue poesie.


Giuseppe

Ultimasirena ha detto...

Ciao, grazie per essere passata da me, anche qui da te si respira musicalità e passione

Posta un commento