Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


Cala il sipario
a un lungo sonno s’avvia
natura dorme

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
sabato 13 settembre 2008

Settembre

 



 



L’estate finita
porta via con sé
le abbaglianti magie…


Settembre
avanza soavemente
con rosseggianti manti.


L’aria, delicatamente avvolta
da acri aromi,
si diffonde pregnante
 di poliedrici richiami,
un’ebbrezza che ubriaca,
esaltandone la logora luce…


I lunghi filari pendono
sotto il peso dei grappoli,
arpionati alle viti.


Odori  bisbigliati,
baciati dal sole settembrino e
scompigliati da un sinuoso zefiro,
avvolgono un voluttuoso scenario
 in magiche spirali.


Ristagnano le emozioni
lungo l’inarrestabile fluire…



 



 

23 commenti:

sognodiluce ha detto...

colori e aromi

a tracciar un moto di vento

l'aria settembrina

soffusa di malinconia

per una stagione che va

un'altra ancor giunge

le lacrime del cielo

salutano la vermiglia estate

e dopo solo un ricordo

ne resterà

sospeso nel vuoto

col sue tenue profumo


buon pomeriggio

fatina

ti voglio un mondo di bene

un abbracio

dal tuo folletto sbarazzino

Giuvale ha detto...

Sono in Sicilia, aspettando da un giorno all'altro convocazione per incarico di supplenza.


Un bacione


Giu

aphrodite1 ha detto...

settembre..l'inarrestabile fluire della bella stagione...è sempre un'emozione passare da te cara..un saluto.un arrivederci a presto. anna

claudioperna ha detto...

In lista d'attesa? E vabbè...aspetterò. Buona domenica.

sognodiluce ha detto...

buona domenica

magica e dolce fatina

un abbraccio

con tutto il mio affetto

il tuo folletto

burlone

jalesh ha detto...

I tuoi versi hanno il potere di descrivere i momenti le stagioni e tutto veramente suscitanto grandi emozioni.....Bon dimanche ma chère Rosemarie...Bisous

SaR ha detto...

Molto bella e sentita! Cari saluti e saluti pure al nostro...Comiso!

Ultimasirena ha detto...

Settembre, sapessi quanto lo amo! E' il mio mese per eccellenza, diciamo pure che lo adoro, sempre bello poterti leggere, grazie per essere passata da me, ti auguro una dolcissima sera.

baronerosso1 ha detto...

...settembre...nel dolce morire dell'estate di fuoco..settembre...nel dolce fluire di colori che baciano un cielo d'artista ben vestito con pennelli di vera magia...

...settembre ...che carezza mente e fantasia in dolce armonia...

fantasia972 ha detto...

sempre brava!

un abbraccio e buona domenica

lucia2008 ha detto...

Grazie per essere passata e grazie per le belle parole che mi hai scritto.

Il tuo Blog è bellissimo,non certo il mio.

Lucia.

perijulka ha detto...

un bacio

perijulka ha detto...

l'amore si prende gioco di me

ci sei, forse ,ma perchè non posso farti vibrare?

mi accendi,mi spegni, mi lasci

dovrei essere io a parlare? a dirtelo?


con te posso soltanto farfugliare le cose inutili


e se anche tu parlassi? potrei guardarti in faccia


amarti per quello che sei,



sei tu forse il cibo dei sogni?

che scava nella pietra dell' anima?

dove cerco la speranza,la voglia di credere?


come un voler credere ,dopo tanto tempo

la voglia d'amore,con te e nel diverso


magari potrei essere felice

una nuvola irraggiungibile

un salto in alto


chissà,venirti incontro,rischiare l'anima

un baratro di solitudine

un giardino di dio , un mazzo di fiori

bagnarti di primavera

grondarti di vita


voglio sognare , rari sapori antichi

che provengono dall'infinito,

e accarezzano la mia mente in un profumo di libertà

che, limpida e incancellabile, penetra in me


sarebbe Interminabile il sollievo, racchiuso in un istante,

un accusar la vita, la sua precarietà , la lacerata speranza

e sognare il nido dell'estasi, la folle realtà , l'occho della verità,

il tuo viso , lieve soffio di vento

che penetra il corpo

e chiude il cuore


immenso fuoco ,l'amore ,alimentato dal vento

attraverso pianure e montagne,si tuffa nel mare

lo riempie di gioia, lo porta via

per sempre



penso il tempo che mi avvicina a tali profondità

sui candidi pensieri dell'illusione

nella visione d'un dolce desiderio


e si trascina via la vita, e il sentimento

e la quiete, furioso lamento


baci lasciati sulla spiaggia


cancellati dai giorni


baci di profonda impronta,un peso che portiamo nei ricordi




penso


il calore del tramonto



chiamato vita

Ulysses54 ha detto...

Anche quest'estate è andata via, portando via con sè ricordi e malinconia, spiccioli di gioventù....Un abbarccio

primaemme ha detto...

Bella, ma molto malinconica... E tu? Ti sei già seduta in cattedra?... Ciao. Bacioni.

Giulio

primaemme ha detto...

Buona serata, Rosemary! Un bacione immenso...

Tuo Giulio

Missblueyes ha detto...

Purtroppo è finita si.

primaemme ha detto...

Oscurità mondiale: il 17 settembre 2008




dalle 21.50 alle 22.00.




Proponiamo di spegnere tutte le luci e gli apparecchi elettronici affinchè il nostro pianeta possa 'respirare'.


Se ci sarà una risposta collettiva l'energia risparmiata sarà moltissima.


Solo dieci minuti e vedremo cosa succede.


Stiamo 10 minuti nell'oscurità,


prendiamo una candela e semplicemente fermiamoci a guardarla mentre il


nostro pianeta respira.


Ricordate che l'unione fa la forza e internet ha molta influenza, può essere qualcosa di veramente grande.


Gira la mail, se hai amici che vivono in altri paesi fai girare loro la notizia.


Grazie.


Giulio

tumbergia ha detto...

Bentrovata, rosemary!

Quanti bei colori della natura nei tuoi splendidi versi.

EdoEleStorieAppese ha detto...

Settembre è il mese dei BELLI ... ma solo perchè ci son nato io... il 24...hahahah

Bella e struggente sintesi di una stagione che agevola il ristoro dell'anima.

Edo

sognodiluce ha detto...

buon pomeriggio

dolce e bella fatina mia

un abbraccio grosso grosso

dal tuo fedele folletto

tvb

Maximo67 ha detto...

"Ristagnano le emozioni

lungo l'inarrestabile fluire".

Vero,settembre per me è sempre stato il mese dei bilanci e non solo della vita in se stessa ma anche di ciò che nel cuore si ha raccolto nell'arco di un anno.Settembre è la quiete dopo la tempesta. Il mese dei funghi e della vendemmia,solo l'influsso di una buona luna genera l'inarrestabile fluire delle nascite e delle emozioni.

Splendida e bravissima è dir poco.

Max

emozionantoti ha detto...

Dolcissima amica...settembre è il mio mese...il 28 il mio giorno. Spero che l'inizio dell'anno scolastico con i nuovi alunni ti abbia ridato linfa vitale e gioia.... Ti abbraccio...con stima ..Augusto

Posta un commento