Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
sabato 26 settembre 2009

Il silenzio dei giorni vuoti...


Il tuo sguardo perso
attenua lo scandire del tempo inutile …
Attorno a te, il silenzio
dei giorni vuoti
sciolti nell’oblio del nulla …


Anima sola,
raccogli i tuoi solitari lamenti
e abbevera con le tue lacrime
il riarso suolo d'uno spirito vagante
nell’immensità dell'inquieto universo …


Lì, ti perderai,
ricercando con disperazione,
la tua agognata tregua
dall’amaro sapore di sconfitta:
ondeggiante fuga …



8 commenti:

CustodeDellaNotte ha detto...


Bella...

Ethelweis ha detto...

Grazie cara,anche a te.

Quì aleggia sempre splendore...

Un bacio,Godiva^^

jalesh ha detto...

Pesa il silenzio dei giorni vuoti.....ma con i tuoi versi sembra che il silenzio diventi poesia.....Bisous

ondadelmare2007 ha detto...

I momenti vuoti pesano..il dolore anche..ma non sempre è una sconfitta..

Ti abbraccio

Biby

chiaramarinoni ha detto...

Spesso si cerca la fuga,

si pensa che sia la migliore cura,

poi ci si accorge che non puoi fuggire da te stesso.

Ti mando un abbraccio carissima

un sorriso

Chiara

utente anonimo ha detto...

Passo da nonima e non so perchè,

ti mando un saluto

un abbraccio

buon fine settimana

Chiara

verdefronda ha detto...

Leggo sempre con il cuore i tuoi bellissimi versi e mi tuffo fra le righe per meglio gustarne il sentimento e l'eleganza.  Un tuo grande ammiratore.  Giorgio

Ultimasirena ha detto...

Ti lascio un affettuoso saluto anche qui

Posta un commento