Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
sabato 6 marzo 2010

Candide vesti...


Con vesti candide
tra spumeggianti onde,
va una donna...


 Di malinconia
velati ha gli occhi,
e sogni all’alba
portati via
da brezza mattutina...


Leggere nuvole
in un abile gioco
si rincorrono
nell'assorto cielo...


S'adagian lievi
scie d'arcobaleno
spruzzate
di deboli crepuscoli...


  

10 commenti:

jalesh ha detto...


Una bellissima dedica alla Donna...complimenti sei davvero brava bisous

SaR ha detto...

Molto bella e leggiadra. Ciao da Salvatore.

raggioluminoso ha detto...

Lirica stupenda, una meravigliosa dedica al mondo femminile, in cui leggerezza e velata malinconia di intrecciano in modo delicato - sempre estasiata dai tuoi versi a te un grande applauso!

poetanarratore ha detto...

carezzi le parole ,carezzi l'anima...carezzi l'amore per la poesia...un abbraccio dal cuore il tuo amico Gio...

utente anonimo ha detto...

sei la maestra piu dolce che conosco.
Buona domenica da Giulio.

sognodiluce ha detto...

buon pomeriggio fatina e buona festa della donna splendida dedica
sei bravissima un abbraccio dal tuo folletto

pietroatzeni ha detto...

E' un dipinto dai colori pastello dove gli elementi della natura fanno da cornice a due occhi malinconici con le scie d'arcobaleno che aprono il cuore alla speranza. Bellissima. Un abbraccio e buona serata. Pietro.

chiaramarinoni ha detto...

Auguri carissima
che tutti i giorni siano 8 marzo
splendidi versi di donna
con stima
un sorriso
un abbraccio
Chiara

Missblueyes ha detto...

Fantastico post mia cara. un forte abbraccio.

maxilpoeta ha detto...

vesti ricche di seduzione dove la femminilità traspare, come un raggio di sole fra le vallate dell'anima.

Posta un commento