Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


Cala il sipario
a un lungo sonno s’avvia
natura dorme

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
domenica 25 luglio 2010

Perdersi...



Perdersi nell'incanto
di un caldo tramonto
e, quando finalmente
l'affievolita luce del giorno
si sarà concessa
al crepùscolo,
lasciarsi cullare
dalle sue benigne braccia...

È insolente il placarsi
di ogni travaglio
che sospingerà,
inesorabilmente,
verso l'isola che...non c'è!

 

5 commenti:

SaR ha detto...

Pensieri pindarici che volano altrove in rima. Un caro saluto da Sar.

Angelvenus1 ha detto...

Un perdersi dolce...tra le rive dell'anima...per approdare sulle spiagge dei sogni...

Bacio cara...Lia

pietroatzeni ha detto...

L'ora dei sogni descritta con la delicatezza delle ali di una farfalla sulle quali anche per chi legge è facile volare... Bellissima. Un abbraccio e buona serata. Pietro.

infranotturna ha detto...


il tranquillo privilegio dell'oblio
isola
un passato dolore
dal presente

sognodiluce ha detto...

Buongiorno dolce fatina che splendore questi tuoi versi , incantata applaudo un abbraccio con tutto il mio affetto
tuo devoto folletto

Posta un commento