Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


Cala il sipario
a un lungo sonno s’avvia
natura dorme

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
domenica 18 luglio 2010

Tu, angelo mio...


Sei tu, angelo mio,
che di sera  
in un dolce canto
avvolg
ed io,  da quell'incanto
mi lascio lusingar...


Suadenti note
ostentano
'l’intrigante intreccio,
equivoco di un'inattesa corsa...


Bizzarra è l'ora,
ma come opaco sentimento,
su sparse note,
abbandona
preludi di abituali incontri...


Inevitabile epilogo
che impudente adesca
 gli attimi perduti...


3 commenti:

jalesh ha detto...


Bellissimo questo angelo ispiratore...versi stupendi. Bisous

maxilpoeta ha detto...

sensazioni che si rincorrono fra ombre di solitudine e brezze d'amore.

Un caro saluto.

baronerosso1 ha detto...

...raffinata la chiusa di una poesia bella e lucente di splendore...

Posta un commento