Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
sabato 11 giugno 2011

A te m'affido...




Ed io a te m’affido,
a te che dell’amor hai pianto
e che del pianto ne hai fatto vita…

 



Sembianza che sparisce e
che rapisce nel seme dell’amore…

 



Segretamente t’amo e non t’amo
e in questo altalenar
m’arrendo…

 



Dolcemente a te concedo
il fuoco che m’arse
allor che la vita m’apparve,
splendida fanciulla…

 



     



 

5 commenti:

raggioluminoso ha detto...

Il tuo poetare è di una dolcezza incalzante che crea magia d'emozione.
Un abbraccio augurandoti una splendida domenica

infranotturna ha detto...

chi per amore ha pianto sa capire
dove finisce il gioco dell'amore...

sognodiluce ha detto...

buonanotte Ros è un piacere anche per me leggere i tuoi bei versi
un abbraccio
Carol

rose74 ha detto...

la tua poesia mi lascia sempre un varco aperto ai sorrisi*

dolcissima*

pietroatzeni ha detto...

Chiè stato scottato dall'amore una volta va cauto la volta successiva... Bellissimo questo prudente e non troppo deciso affidarsi... Un abbraccio e buon fine settimana. Pietro.

Posta un commento