Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
mercoledì 4 ottobre 2006

La danza delle foglie...

Clicca per l'immagine full size


Già cadono le foglie.
Danzano nell'aria,
volteggiando
in un arcobaleno di colori, 
rossicce, gialle, arancioni, marroni...


Il vento le accarezza
con un tocco di lieve armonia,
piroettano,
e
disegnano,
nell'ultimo tepore autunnale,
un melanconico contorno...
Svaniscono speranze ed illusioni....


Rosemary


21 commenti:

ambradorata ha detto...

dolci versi per definire i colori dell'autunno..

occhigrigi ha detto...

Per ora è un autunno bellissimo, speriamo che continui ancora un po'.

doraforino ha detto...

lA danza delle foglie,in uno scenario colorato autunnale.CIao Rosemary.Buona serata!.Dora

Tempestaruby ha detto...

versi unici...

complimenti..


un sorriso

Chiara

grisby6043 ha detto...

un autunno in danza di fate

gianpi47 ha detto...

La danza delle foglie, la danza dei nostri desideri che piano, piano, veleggiando sulle ali delle brezza autunnale si adagiano nel tranquillo terreno della consuetudine. Ciao

baronerosso1 ha detto...

..le foglie possono danzare e con il vento possono improvvisare tanti balli... di dolore, di passione, di allegria e danze di malinconia...Importante è che le foglie morte tardino ad arrivare...

nataasettembre ha detto...

Anch'io penso all'autunno come a qualcosa di malinconico...e poi proprio oggi qui a Palermo è una giornata così uggiosa, e dire che ieri c'era caldo e si stava benissimo! ciao a presto

eufemiaG ha detto...

come dicevo in un mio post, adoro l'autunno e la magia che reca seco. Un abbraccio bellissima lirica

ClaudioArch ha detto...

Non so come sono capitato qua, e ho trovato questa poesia. L'autunno qui è dipinto con le parole e quelle foglie che disegano armonia nel loro lieve volteggiare nella'aria sembrano spargere i colori di questa stagione. Tutto è velato dalla tristezza dell'atmosfera autunnale dove in quella leggera nebbia sembrano svanire le illusioni.

Bella e delicata poesia.

Un saluto.

ilavi ha detto...

Di blog in blog sono capitata qui: dolce la musica e l'atmosfera

Ciao

dora

baronerosso1 ha detto...

...e che sottofondo musicale di romantica ed eterna bellezza...

SFreud ha detto...

Si Rosy, come le foglie che cadono ci parlano dell'Autunno già iniziato, gli occhi dicono tutto di noi e, anche quando non vorremmo, superano la volontà conscia di "non rivelarci" e ci restituiscono quella sincerità, quella trasparenza che nascondiamo dietro fiumi di parole difensive senza senso. In quei momenti basta cercare il nostro sguardo per veder traditi i nostri veri sentimenti e la nostra vera essenza.

giampiero49 ha detto...

brava mi hai fatto ricordare il tempo delle elementari quando raccoglievamo le foglie (gialle)(che danzavano) per disegnarle e poi colorarle sul quaderno di disegno!!!!!!!!!!!a presto

occhigrigi ha detto...

buongiorno.

rosapare ha detto...

Foglie, giù foglie...


Foglie, giù foglie nella lenta pioggia

di questa dolce disperata sera!

Foglie, giù foglie : grandi pese fracide

foglie di ippocastano, e verdi e lievi

e trepide fogliette di robinia;

giù, per l'albore freddo dei lampioni,

giù, sul lucido asfalto della via...

Foglie, giù foglie...

D.Valeri


Ciao, Rosanna

SpherikaMente ha detto...

...eccomi qui in visita al tuo blog, ringrazio per l'onore e per la richiesta. :-)

Belle emozioni traspaiono dai versi volteggianti.

Belle letture che ripasserò spesso a leggere.

Un sorriso in Volo e Buona Serata!

SFreud ha detto...

Vero, Rosy, - Lo sguardo conserva trasparenze cristalline e fluttuanti ...- Buon Weekend!

cinese ha detto...

bellissima poesia...

cinese ha detto...

grazie per i ltuo passaggio...abbiamo tutti passato un momneto in cui abbiamo desiderato morire o no?

stellavellutata ha detto...

bellissimi versi!..sei stata scelta!vieni sulmio blog per vedere per cosa (è un gichino carino) bacino

Posta un commento