Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
sabato 23 maggio 2009

Fantasie...


 


Il fuoco crepita...



Lingue di fuoco


s'animano


davanti al caminetto...


Confuse sembianze


dei lontani dì


s'affollano nella mente...


Melliflui ricordi


lievitano,


illuminando


quella anonima serata...


Impalpabili affanni


seducono un animo


che ghermisce


quegli attimi affiorati


nell'assonnato giorno


e tu m'appari,


appannato arredo


della mia esistenza,


intinto di taciturni oblìi...


                        

17 commenti:

verdefronda ha detto...

Nostalgici versi pieni di calore e di colore si diffondono dal caminetto come fumo di magia. Sempre piacevole la visita al tuo bellissimo blog. Saluti. Giorgio

norberto43 ha detto...

Un ricordo di giorni passati dove traspare malinconia e forse anche nostalgia.....sei veramente molto brava....La tua penna scivola come la goccia di pioggia sui vetri....Complimenti. Buonanotte e dolcissima carezza

francescodel51 ha detto...

Ho sempre sognato avere una casa con un camino di fronte al quale sedermi ad osservare le lingue di fuoco e mischiare i miei pensieri con il crepitare della legna che arde...

Molto bella!

Buona domenica, cara Ros,

Francesco

Gianin ha detto...

Grazie Ros per la tua visita e il tuo apprezzamento. Buona domenica. Sisu

chiaramarinoni ha detto...

Ciao carissima,

sempre incantevoli i tuoi versi;

i ricordi sono a volte piacevoli, altre volte ti riempiono di nostalgia.

Un sorriso

Chiara

sognodiluce ha detto...

buongiorno dolce fatina

credo che anche i ricordi servano

a farci comprendere meglio quel che vogliamo dalla vita

un abbraccio d'immenso affetto

tvb

tuo devoto folletto

Iovilios ha detto...

Con i primi versi ci hai donato la nostalgia (almeno per me) per il caldo "dellu focalire"...

Con i successivi il freddo appannato della tua malinconia...

Un abbraccio, Rose, emozionante come sempre! Buona notte,

Tuo Iovilios

Bloghimista ha detto...

CIao Ros :)

Eh s fa caldo ://

Stupenda poesia, magica la chiusa :))

A presto

Armando

lucia58 ha detto...

Fantasie di versi, elaborati con dolcezza e maestria, sempre piacevoli da leggere.Un bacione Rosy cara.

pulvigiu ha detto...

Un salutone cara Rosy e grazie

per aver commentato la mia poesia nel blog:


http://lanostracommedia.splinder.com/


Ciao da Giuseppe.


Il mio blog ufficiale: http://pulvigiu.myblog.it/


Il mio sito: http://www.pulvigiu.net

pulvigiu ha detto...

Un salutone cara Rosy e grazie

per aver commentato la mia poesia nel blog:


http://lanostracommedia.splinder.com/


Ciao da Giuseppe.


Il mio blog ufficiale: http://pulvigiu.myblog.it/


Il mio sito: http://www.pulvigiu.net

pulvigiu ha detto...

Un salutone cara Rosy e grazie

per aver commentato la mia poesia nel blog:


http://lanostracommedia.splinder.com/


Ciao da Giuseppe.


Il mio blog ufficiale: http://pulvigiu.myblog.it/


Il mio sito: http://www.pulvigiu.net

pulvigiu ha detto...

Un salutone cara Rosy e grazie

per aver commentato la mia poesia nel blog:


http://lanostracommedia.splinder.com/


Ciao da Giuseppe.


Il mio blog ufficiale: http://pulvigiu.myblog.it/


Il mio sito: http://www.pulvigiu.net

Missblueyes ha detto...

che bello! Grazie mia cara lo spero tanto.

baronerosso1 ha detto...

...il crepitìo dellla legna che arte nel cammino riscalda ed accoglie dal silenzio il romantico volo dei ricordi, mai obliati:)

jalesh ha detto...

Una chiusa bellissima anche se molto malinconica. I ricordi a volte non sono così piacevoli. Buona giornata un abbraccio

LaBelladAverno ha detto...

Stupenda...

molto evocativa.

Posta un commento