Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic


Estro ed ebbrezza
elargisci esternando
eleganti eros

Esplodi emozionando
elettrizzante estate

(tanka)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
giovedì 4 giugno 2009

Osservo...


Osservo


    il volo dei gabbiani…


 


M’incanta e mi stupisce,


     l'acqua, con gesti voraci,


 colpir gli scogli...


 


Sento...


  il vento sferzarmi il volto


    e la carezza


ai miei lunghi capelli...


 


La maculata coltre        


    domina,


 donando spettacoli stupendi:


      arabeschi a rosseggianti tinte,


   intrecciati in morbidi ricami...







11 commenti:

jalesh ha detto...

Caldi versi che ci prensentano uno spettacolo marino eccezionale. Brava sempre più brava....Bisous

Missblueyes ha detto...

Che meraviglia , sei bravissima.

AngelSmile ha detto...

Ciao Rosemary, è davvero bellissimo fermarsi ad osservare il volo dei gabbiani :) E' stupendo il tuo spazietto sai? Un sorriso per una splendida serata!

Angel

francescodel51 ha detto...

Anni fa trascorrevo le mie ferie a Taranto. Ero quasi sempre in mare, sulla mia barca, a pescare ed osservare i gabbiani che volavano in cerchio su di me. Una sensazione piacevolissima: m'illudevo volessero farmi compagnia. Questa tua bellissima poesia ha risvegliato in me questo piacevolissimo ricordo.

Dolcenotte mia cara amica. Buon week end :))

Francesco

norberto43 ha detto...

Versi dolci sensibili...come te mia cara Ros...Complimenti. Una timida carezza

chiaramarinoni ha detto...

E' sempre un piacere volteggiare con i tuoi versi,

delicata carezza del vento.

Un sorriso

Chiara

SaR ha detto...

Sempre belle cose poetiche ci fai vedere. Un saluto vero.

lucia58 ha detto...

Il volo dei gabbiani in rime.Come mi piacerebbe osservarli sdraiata in riva al mare! Vedi... mi fai diventare romatica. Un abbraccio affettuoso e un felice inizio settimana.

Rosemary3 ha detto...

Anima mia

Nazim Hikmet


Anima mia

chiudi gli occhi

piano piano

e come s’affonda nell’acqua

immergiti nel sonno

nuda e vestita di bianco

il più bello dei sogni

ti accoglierà


anima mia

chiudi gli occhi

piano piano

abbandonati come nell’arco delle mie braccia

nel tuo sonno non dimenticarmi

chiudi gli occhi pian piano

i tuoi occhi marroni

dove brucia una fiamma verde

anima mia.


buonaserata, un abbraccio caro...


EmmaVictoria

chiaramarinoni ha detto...

Ciao amica mia

buona giornata

un sorriso di sole

Chiara

grisby6043 ha detto...

Chapeaux mon amie

Posta un commento