Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
domenica 21 marzo 2010

Bentornata, Primavera...


Occhi di luce pieni
riflettono
variopinte vesti...


In fermento l'aria
brulica di rondini
che serbano l'incanto
della primavera...


 


I prati pullulano
di pratoline e viole e,
porgendo con frenesia
leggiadri manti,
palpiti cesellano
con esplosione di cuori...


14 commenti:

infranotturna ha detto...


è l'equinozio
perfetto equilibrio
come i tuoi versi
.i.

jalesh ha detto...


Splendida descrizione dell'inizio della primavera.....Complimenti bisous

pittoredinuvole ha detto...


Qui da me,oggi,pareva più l'inizio d'Autunno che di Primavera ma i tuoi versi come rondini aprono il cuore a una raggiante e radiosa stagione di sole e amore.
I miei complimenti per questa tua bellissima composizione.
Buona serata

SaR ha detto...

Primavera ormai matura. Un caro saluto.

sognodiluce ha detto...

buona notte dolce fatina sei sempre bravissima splendida lirica
un abbraccio dal tuo devoto folletto

stella2682 ha detto...

Certo che mi ricordo....
come stai?

un abbraccio.

raggioluminoso ha detto...

Si respira una magica primavera in questo spazio. Sei sempre splendida!
Un abbraccio e buona settimana

nikiya62 ha detto...

Buona primavera, cara Rosemary! Un abbraccio.

pietroatzeni ha detto...

Una festa di luce e colori e fermenti d'anima in questi tuoi versi alla primavera... Un abbraccio e buona serata. Pietro. 

jalesh ha detto...


Ti lascio un bisou

sognodiluce ha detto...

buongiorno e buon finesettimana a te dolce fatina delicati ricami di versi
che riempiono l'anima di soavi emozioni, bellissima e tu sempre piu' brava
tvb tuodevoto folletto

baronerosso1 ha detto...

...la mia slitta scivola veloce nella pista della vita che scorre e corre accanto alla primavera...

Maximo67 ha detto...

è un dolce risveglio questa poesia, anche perchè la primavera è un pò sonnachiosa e tarda sempre, è un dormiveglia tra i colori nuovi che nasconoe e l' attesa del soprvvento dell'estate. Bella metrica, bel accostamento di versi.Sempre più dolce la tua poesia.
Ciao Rose, un buon inizio settimana all'insegna del sole primaverile.
Max

carewall12 ha detto...

bellissima poesia.. piena di vita :)
complimenti!

Posta un commento