Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic

Un desiderio
che lentamente scende
in una grotta

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
domenica 23 maggio 2010

Tendere le mani...



Tendere le mani al cielo e,
in volo libero,
librarsi,
dipingendo
con accurati pennelli,
la notte
in chiaroscuro...


In quell'ondeggiante blu
naufragar e riudir
le note di un ricordo
che, famelico,
opprime...


Furtivo emigra
dove, balbettando,
calunnia la voglia di amare...


Evoca il primo vagito
e,
tra le braccia della memoria,
esala l'ultimo suo respiro...


 



19 commenti:

utente anonimo ha detto...


E' sempre un piacere leggere le tue parole del cuore.


Buona domenica cara Rosy,  finalmente una
giornata di riposo e di sole.

Un abbraccio grande da Verona.

Ciao da Giuseppe.


Il mio blog ufficiale: http://pulvigiu.myblog.it

grisby6043 ha detto...

Eccellente introspezione amica mia

Maximo67 ha detto...

volare per poter fare poesia.Ciao
buona domenica
Max

chiaramarinoni ha detto...

Tendere le braccia e librarsi in volo per poter afferare anche l'ultimo
sospiro e tenerlo stretto al cuor.
Delicata poesia  con un pizzico di velata tristezza.
Un sorriso
e un grazie amica mia.
Chiara

baronerosso1 ha detto...

Anche da questa stupenda lirica sprigiona tutto il tuo talento e la bellezza armoniosa delle parole.:-)

athenha ha detto...


Bellissima lirica,trascinata tra le tue onde..un pizzico di tristezza.

Ti abbraccio

EdoEleStorieAppese ha detto...

 E' un bel fantasticare io Tuo... da l'idea della leggerezza da sogno... quel protendersi con le mani.

PS... è scoppiata l'estate a milano... oggi 30 gradi... siamo passati dall'inverno all'estate senza che la primavera transitasse.
Edo

piadellamura ha detto...


parole in armonia...bello il tuo blog

SaR ha detto...

Pensieri che corrono nella memoria del vissuto che attanaglia. Sempre brava. Un saluto da Milano.

jalesh ha detto...


Librarsi nell'aria in volo è fantastico...bellissimi i tuoi versi introspettivi. Bisous

infranotturna ha detto...


di  che colore
dipingerei la notte
se potessi.. non lo so..
e se potessi scegliere i ricordi...

StefanoBu ha detto...


Grazie mille per il commento, poesia molto accurata
e dolce, un abbraccio, ti auguro una felice serata ed una riposante buonanotte!

fabiocogolato ha detto...

Poesia che esce dal cuore

Un abbraccio da Fabio

tuatua ha detto...


Carezze sull ' anima passando dal cuore.
Stupenda.

chiaramarinoni ha detto...

Passavo per un saluto
ciao carissima
un sorriso
un abbraccio
Chiara

sognodiluce ha detto...

Buona serata dolce fatina, splendida e dolcissima questa tua ultima
incantata applaudo e ti lascio un abbraccio con immenso affetto
dal tuo folletto

Marilicia ha detto...


  Un pensiero e un saluto.

pietroatzeni ha detto...

Magica la notte che hai dipinto per celebrare l'ultimo respiro di un ricordo che opprime l'anima. Bellissima. Un abbraccio. Pietro.

Rosemary3 ha detto...

Bravissima come sempre. Sono una tua ammiratrice e lettrice di tutto quello che scrivi. Deliziosa anche nei commenti e ti ringrazio di cuore.
Un abbraccio
Maria

Posta un commento