Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...





Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic


Cala il sipario
a un lungo sonno s’avvia
natura dorme

(haiku)

© Rosemary3

Image and video hosting by TinyPic
sabato 11 settembre 2010

Al vento affido...







Affido al vento i miei segreti,
e agli alberi confido
il mio dolore...


Vento, sei tu che i miei affanni
onori,
rispettandone la marcia e il tempo...


Leggeri come ali di libellule
volano,
solcando le immense distese
d'azzurro...


Maschero il volo
con logori crepuscoli...


6 commenti:

infranotturna ha detto...


anche gli affanni - se tuoi - prendono toni di delicata malinconia... e il vento li accarezzerà

rigel7 ha detto...

Belli i versi e molto bello il layout che hai scelto per collocarli nella pagina, tutto molto "magico".

Un saluto
Rigel
P.S. Anche il carattere è bellissimo (potresti dirmi il nome del font?)

raggioluminoso ha detto...


Una composizione meravigliosa, tutto perfetto per questi splendidi versi - ed è sempre con ammirazione che mi affaccio al tuo balcone. Sei bravissima e riesci sempre ad emozionare.

chiaramarinoni ha detto...

Splendidi versi, leggeri avvolti da tulle
profumato di pesco.
Un sorriso
carissima e un abbraccio
Chiara

Maximo67 ha detto...

si affidano le proprie speranze, non sempre saranno ricompensate, tanto vale avere fiducia del vento e aspettarsi quello che di buono potrebbe portare...
ciao Rose...un buon W.E di tutto cuore
Max

sistercesy ha detto...

bella,
grazie

Posta un commento